La clinica

La clinica

La Casa di Cura è dotata di attrezzature sanitarie tecnologicamente avanzate. E' accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale, fa territorialmente parte della Azienda Sanitaria Locale di Messina ed ha una capacità ricettiva di 71 posti-letto. Tutte le camere sono dotate di servizi igienici, telefono, televisore e climatizzazione.

Diritto del malato

Il malato ha diritto di essere assistito e curato con premura ed attenzione, nel rispetto della dignità umana e delle proprie convinzioni filosofiche e religiose.
In particolare, durante la degenza, ha diritto ad essere sempre individuato con il proprio nome e cognome e ad essere interpellato con la particella pronominale "Lei".
Il malato ha il diritto di ottenere dalla struttura sanitaria le informazioni relative alle prestazioni dalla stessa erogate, alle modalità di accesso ed alle relative competenze. Il malato ha il diritto di poter identificare immediatamente le persone che lo hanno in cura.
Il malato ha il diritto di ottenere dal sanitario che lo cura informazioni complete e comprensibili in merito alla diagnosi della malattia, alla terapia proposta ed alla relativa prognosi.
In particolare, salvo i casi di urgenza nei quali il ritardo possa comportare pericolo per la salute, il malato ha il diritto di ricevere le notizie che gli permettano di esprimere un consenso effettivamente informato prima di essere sottoposto a terapie o interventi; dette informazioni debbono concernere anche i possibili rischi o disagi conseguenti al trattamento. Ove il sanitario raggiunga il motivato convincimento della inopportunità di una informazione diretta, la stessa dovrà essere fornita, salvo espresso diniego del malato, ai familiari o a coloro che esercitano la potestà tutoria.
Il malato ha, altresì, il diritto di essere informato sulla possibilità di indagini e trattamenti alternativi, anche se eseguibili in altre strutture. Ove il malato non sia in grado di determinarsi autonomamente, le stesse informazioni dovranno essere fornite alle persone di cui al punto precedente.
Il malato ha il diritto di ottenere che i dati relativi alla propria malattia e ad ogni altra circostanza che lo riguardi, rimangano segreti.

La Casa di Cura è impegnata a portare al massimo grado di umanizzazione il rapporto tra il personale interno ed i pazienti, al fin e di agevolare questi ultimi ad esprimere in modo univoco e corretto le proprie esigenze per trarne maggiori e più immediati benefici.
È stato predisposto un questionario differenziato secondo il tipo di servizio offerto al fine di monitorare e misurare il livello di soddisfazione degli utenti.
Le saremo grati se collaborerà a questa iniziativa - presa nel Suo interesse - segnalando le Sue valutazioni sul soggiorno nella nostra Casa di Cura. Le segnalazioni o i suggerimenti potranno essere inseriti nell'apposita cassetta situata nei rispettivi reparti o Consegnai alla Direzione Sanitaria o Amministrativa. Assicuriamo i nostri Pazienti che i suggerimenti verranno accuratamente letti e vagliati.